responsabilità in ambito sanitario

In base alla legge gelli/bianco del 2017  la responsabilità in ambito sanitario possono essere di due tipi , quella extracontrattuale ( 5 anni) a cui è soggetto l’esercente la professione sanitaria che non ha un rapporto diretto con il paziente/ospite  e quella contrattuale (10 anni) a cui è soggetta la struttura che fornisce la prestazione con la presa in carico del paziente/ospite – nel caso invece il paziente/ospite abbia un rapporto diretto con l’esercente la professione sanitaria quest’ultimo è soggetto a una responsabilità contrattuale ( 10 anni) nei confronti del primo

La responsabilità dell’esercente la professione sanitaria e la legge Gelli- Bianco

Con l’introduzione nel nostro ordinamento della legge Gelli – Bianco n° 24 del marzo 2017 il legislatore cerca di sgravare l’esercente la professione sanitaria di quella responsabilità che gli è tipica vista la natura del suo incarico, spostandola  sulla struttura sanitaria o socio sanitaria per cui presta la sua opera L’intento è quello di abbattere gli insostenibili costi della medicina preventiva e di normare i rapporti di responsabilità che intercorrono tra la struttura e il professionista a vantaggio di un…

Leggi l'articolo

Assicurazioni in tempi di COVID 19

Nelle Case di Riposo e in generale nelle strutture sanitarie dopo la pausa estiva che ci ha concesso un po di tregua, con la ripresa e l’incremento dei casi positivi al Covid 19 ritornano le esposizioni economiche a tutti quei rischi che oggi non possiamo più’ permetterci di non prevenire. Non è più’ ammessa l’improvvisazione dovuta allo stato di necessità e l’eccezionalità dell’evento che ci ha colti totalmente impreparati lo scorso febbraio, occorre evitare il reato di Pandemia Colposa dovuta…

Leggi l'articolo

RSA: economie in tempo di COVID 19

La RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale) è una struttura residenziale destinata ad accogliere persone anziane (over 65 anni) non autosufficienti, alle quali garantisce prestazioni di natura sanitaria e sociosanitaria orientate a migliorarne, o quantomeno a mantenere, i livelli di autonomia residua, promuoverne il benessere, prevenire e curare le malattie croniche e la loro riacutizzazione. Le RSA possono essere pubbliche o private, devono essere autorizzate, possono essere accreditate e/o contrattualizzate attraverso un contratto che stipulano con le Agenzie di Tutela della Salute…

Leggi l'articolo

Vademecum sinistri in ambito di responsabilità civile terzi

Vista l’odierna emergenza COVID -19 e le ricadute in divenire sul terreno della responsabilità civile, con il presente VADEMECUM SINISTRI si vuole offrire un prontuario di sintesi delle buone procedure da adottare in caso di richiesta danni da contagio agli ospiti e al personale dipendente che possa coinvolgere una Struttura Sanitaria. Si può’ affermare che tali procedure dettate dall’esperienza e dal senso pratico possano valere in generale per tutte le aziende coinvolte in richieste danni a persone o a cose…

Leggi l'articolo

Scenari di responsabilità in ambito COVID–19

Come impattano sulle Imprese e sulle Figure Apicali i risvolti che stiamo vivendo per l’emergenza COVID-19? A quali futuribili scenari le Imprese soprattutto in ambito Sanitario e Socio Sanitario potranno essere esposte in relazione a chiamate in responsabilità per la gestione della crisi sia per i dipendenti che per gli utenti dei servizi? In una situazione così delicata i risvolti che ciò comporta possono essere molteplici. In ambito di responsabilità il Decreto Cura Italia n° 18 del 17 Marzo 2020…

Leggi l'articolo

I sinistri di responsabilità civile in RSA

Fino a che non succede nulla tutto va bene, ma quando capita un evento avverso bisogna essere preparati. Nel settore delle Residenze Sanitarie Assistenziali in circa 10 anni di nostra specifica esperienza come consulenti assicurativi, a riguardo di Enti locati Socio Sanitari principalmente in Lombardia, possiamo affermare che non frequentemente siano accaduti danni a terzi di rilievo fatto salvo alcuni specifici casi in cui è stato richiesto un normativo assicurativo di RC ad hoc per il tipo di rischio. Questi…

Leggi l'articolo

La figura del direttore sanitario in Lombardia

La figura del direttore sanitario è un importante tassello nella ripartizione delle responsabilità tra gli apicali che ruotano nella gestione di una struttura sanitaria. Il DLGS 502/1992 e non ultima la legge Regione Lombardia 23/2015 attribuiscono al Direttore Sanitario alcune caratteristiche proprie per potere essere candidato a tale ruolo , questo in ambito strettamente clinico , sia pubblico che privato. In linea generale il Direttore Sanitario è nominato dal Direttore Generale con funzioni di dirigere i servizi sanitari ai fini…

Leggi l'articolo

Legge Gelli/Bianco n° 24/2017, responsabilità professionale dell’esercente le professioni sanitarie

La Legge del 08 marzo 2017 n° 24 recita nel suo primo articolo: La sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute ed è perseguita nell’interesse dell’individuo e della collettività. Dal I aprile 2017 è ufficialmente in vigore la legge 24/2017, legge Gelli/Bianco sulla responsabilità sanitaria, senza che siano operative tutte le importanti novità che il provvedimento ha introdotto nel nostro ordinamento, in attesa dell’emanazione dei decreti attuativi e con tutti i dubbi interpretativi che solo la giurisprudenza…

Leggi l'articolo
Sede legale e amministrativa

Sede legale
Via Morazzone, 21
22100 – Como (CO)

Sede amministrativa
Via Gabriele D’Annunzio, 42
22100 – Como (CO)

Sedi operative

Sede operativa di Tortona
Via del Seminario, 11
15057 – Tortona (AL)
Telefono: 0131 894533

Sede operativa di Besana in Brianza
Via Pietro Carmine, 1
20842 – Besana in Brianza (MB)
Telefono: 0362/140.03.20